Come diventare insegnanti con la Laurea

Per insegnare serve almeno una laurea, sebbene nella scuola dell’infanzia e primaria, così come per alcuni insegnamenti tecnico pratici, è possibile insegnare soltanto con il diploma.

Per il sostegno invece occorrerà il titolo di specializzazione, ovvero avere l’abilitazione al sostegno, che ora si può conseguire con un apposito corso di specializzazione sostegno conseguito presso le università.

Insegnare con la Laurea triennale

La Laurea Triennale, oggi, NON da accesso all’insegnamento, eccezione la laurea L19 Scienze dell’educazione.

Gli aspiranti docenti, devono controllare a quale Classe di Concorso posso accedere con la laurea per sapere se e cosa possono insegnare.
In particolare, i punti da verificare sono due: – la corrispondenza della laurea; – il conseguimento, durante il percorso di studi, di un certo numero di CFU (o annualità d’esame, per i laureati vecchio ordinamento), in determinati Settori Scientifico Disciplinari (SSD).

La tabella ufficiale del Miur – Classe di Concorso (pdf)

Il percorso formativo per diventare insegnanti

Il percorso formativo per diventare insegnanti è diviso in due fasi:

  • conseguire una laurea triennale: questo permette di essere inseriti nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) avranno validità biennale che permettono di ottenere supplenze a tempo determinato;
  • essere abilitati ad insegnare: permette di essere inseriti nelle Gae, cioè le graduatorie ad esaurimento (che sono riservate agli abilitati) o nelle graduatorie di merito.


Lavorare all’Asilo nido con la Laurea triennale

Lavorare come Educatore professionale e lavorare quindi negli asili nido con la Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione o Scienze dell’Educazione della Prima Infanzia (L-19).

(indicato anche nel banner sotto)


Insegnare nella Scuola dell’Infanzia e Primaria con la Laurea triennale come supplente

Con la Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione o Scienze dell’Educazione della Prima Infanzia (L-19), puoi insegnare nella Scuola dell’Infanzia e Primaria come supplente inserendoti nelle GPS, le Graduatorie Provinciali delle scuole.

(indicato anche nel banner sotto)


Insegnare con la Laurea magistrale nella scuola primaria

A differenza della scuola secondaria, dove l’insegnamento è aperto a varie lauree, nella scuola primaria c’è un vincolo ben preciso: possono diventare maestri – o maestre – coloro che sono in possesso della laurea magistrale (o quinquennale nel caso di nuovo ordinamento) in Scienze della formazione primaria, classe LM-85 Bis.


Insegnare con la Laurea magistrale nelle scuole medie e superiori

Per le scuole medie e superiori il discorso è più complesso visto che qui è richiesta una conoscenza specifica della materia che si andrà ad insegnare. A seconda della laurea conseguita, quindi, ci si può iscrivere ad una classe di concorso diversa a seconda della materia e del grado di insegnamento.

Prima di scaricare le tabelle – grazie alle quali potete vedere quale insegnamento è possibile con la vostra laurea – ecco un elenco dei titoli idonei all’iscrizione nelle classi di concorso più richieste (ossia di quelle per cui c’è più possibilità di lavoro):

  • Professore di italiano, storia e geografia nella scuola media (classe di concorso A22): Conservazione dei beni culturali, Filosofia, Geografia, Lettere, Lingue e letterature straniere, Materie letterarie, Pedagogia, Scienze dell’educazione, Storia…
  • Professore di matematica e scienze nella scuola media (classe A28): Agricoltura tropicale e subtropicale, Astronomia, Chimica, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Chimica industriale, Fisica, Ingegneria biomedica, Ingegneria chimica, Matematica, Scienze agrarie…
  • Professore di matematica nelle scuole superiori (classe di concorso A26): Astronomia, Discipline nautiche, Fisica, Informatica, Ingegneria (ogni indirizzo), Matematica, Matematica e Fisica, Scienze dell’informazione, Scienze fisiche e matematiche, Scienze matematiche, Scienze statistiche e demografiche, Scienze statistiche e attuariali, Scienze statistiche ed economiche…
  • Professore di italiano nelle scuole superiori (classe di concorso A12): Conservazione dei beni culturali, Filosofia, Geografia, Lettere, Lingue e letterature straniere, Materie letterarie, Pedagogia, Scienze dell’educazione, Storia…

È bene specificare che i titoli indicati non sono tutti: ci sono altre lauree infatti con le quali si possono insegnare le materie suddette, tuttavia per motivi di spazio non possiamo elencarle tutte.

A tal proposito di seguito trovate le tabelle delle classi di concorso aggiornate dove sono indicati tutti i titoli utili per le varie materie.

DPR n°19 del 2016- Tabelle classi di concorso aggiornate >>
Clicca qui per scoprire a quale classe di concorso puoi iscriverti con il tuo titolo di studio.

Tabella di corrispondenza tra classi di concorso e indirizzo di studio nella scuola secondaria >>
Sai di quale classe di concorso fai parte ma non in quale scuola insegnare? Clicca qui e scarica la tabella dove trovi tutte le risposte necessarie.


Per diventare insegnante acquisisci i 24 CFU

Il Corso 24 CFU per l’insegnamento si propone di fornire i crediti necessari per diventare insegnante in previsione della prossima Graduatoria GPS e nei Concorsi Docenti.


Acquisisci 2 Punti. Iscriviti ai corsi per le 4 certificazioni informatiche, 0.5 ogni certificazione

Graduatorie provinciali e di istituto, nelle tabelle di valutazione dei titoli, il punteggio previsto sarà di 0.5 punti a titolo, fino ad un massimo di quattro certificazioni, per un totale complessivo di 2 punti.

nelle GPS, le Graduatorie Provinciali per le Supplenze nelle scuole


PROMO Certificazioni


Acquisisci fino a 6 Punti. Iscriviti a una delle Certificazioni Inglese

La certificazione linguistica consente di ottenere nelle graduatorie GPS di livello B2 3 punti, C1 4 punti e C2 6 punti.

nelle GPS, le Graduatorie Provinciali per le Supplenze nelle scuole


PROMO – Acquisisci fino a 9 Punti. Iscriviti a una delle Certificazioni Inglese + Perfezionamento CLIL

Pacchetto abbinato “Certificazioni Inglese” + “Perfezionamento Clil” da 1500 ore – 60 CFU, punteggio in graduatoria provinciale supplenze (GPS) o d’istituto.
Il Corso di Perfezionamento Clil rilascia +3 punti in graduatoria se abbinato a certificazioni linguistiche.
Per aiutarti a scalare la graduatoria abbiamo pensato a ben tre offerte speciali pensate su misura per te:
Inglese B2 + Clil: 6 punti
Inglese C1 + Clil: 7 punti
Inglese C2 + Clil: 9 punti


Acquisisci fino a 3 Punti. Iscriviti a uno dei Master

I Corsi Master universitari annuali post-laurea di 1500 ore e 60 CFU crediti formativi, sono valutate 1 punto, fino ad un massimo di tre titoli conseguiti in tre anni accademici differenti, cioè, puoi acquisirne uno all’anno per 3 anni, per un massimo di 3 Punti.

nelle GPS, le Graduatorie Provinciali per le Supplenze nelle scuole


Valutiamo Piano Studi” Gratis!

Inviacelo!